DERSETT, LA FELICITA’ IN TAVOLA

In dialetto meneghino la parola ‘Dersett’ vuol dire 17 e proprio questo numero è stato scelto per dare il nome ad un ristorante che negli ultimi anni si è conquistato un posto di spicco nell’ambito dell’offerta culinaria milanese.

Un numero ricorrente in quanto nel 2017 viene inaugurato nella location di Via Gian Galeazzo 17 (appunto)

Dersett si propone di offrire ai propri clienti esperienze gustative, ma anche visive ed olfattive, assolutamente nuove e soprattutto all’insegna della condivisione.

Ed è infatti questo il messaggio di Riccardo Danesi, imprenditore che dopo 20 anni in Francia alla guida di prestigiosi ristoranti francesi, tra cui uno stellato, decide di tornare nella sua Milano con questo ambizioso progetto.

L’ambiente è caratterizzato da luci soffuse, arredi semplici ma eleganti, i tavoli ben distanziati tra loro consentono di cenare in maniera intima e conviviale allo stesso tempo.

Il nostro blog è sicuramente affezionato a questo posto ed è per questo che volentieri abbiamo deciso di provare il nuovo menù proposto dall’altrettanto nuovo chef Daniele Rebosio.

Classe ‘95 Rebosio sbarca a Milano con un curriculum di tutto rispetto, dove spiccano esperienze all’interno di cucine stellate come quella di Ducasse a Parigi e Adrià a Barcellona.

Il suo obiettivo è quello di rispettare e valorizzare ogni singolo ingrediente all’insegna di un menu non convenzionale.

La tradizione viene reinterpretata ‘a modo suo’ come dice Rebosio, allo scopo di creare sapori che rimangano impressi e che lo contraddistinguano.

Gli ingredienti vengono scelti secondo la loro stagionalità e come dicevo poc’anzi tutto il menu è stato studiato all’insegna della ‘condivisione’ infatti tutti i piatti si possono servire in due mezze porzioni in modo da poter gustare più pietanze. Inoltre non vi è la classica suddivisione in ‘primo’ ‘secondo’ etc ma il menu si suddivide in tre parti ‘ Prima ‘ ‘ Dopo ‘ e ‘ Dessert’ in modo da non dare un’impostazione troppo rigida alle possibili combinazioni che è possibile scegliere.

Il nostro ‘percorso gastronomico’ ottimamente guidato e consigliato dal padrone di casa, ha inizio con la Battuta di fassona, spuma  di mozzarella di bufala, capperi, tartufo estivo, la carne freschissima perfettamente esaltata dal tartufo e dalla delicatissima spuma, ottimo inizio.

Abbiamo proseguito la cena con Baccalà mantecato, chips di polenta, olive taggiasche, di cui ho apprezzato molto la presentazione: originale e funzionale al piatto.

Successivamente abbiamo assaggiato il Tortello tondo, scampo e zenzero, piatto dalla delicatezza unica, lo scampo si scioglieva in bocca intatto nel suo sapore , piatto preferito in assoluto.

Altro piatto di ottima esecuzione è stata la Faraona rôtie, verdure di stagione e il suo sugo, qui ho amato la cottura della carne, resa di una consistenza incredibile.

La cena si è conclusa con un dolce all’altezza sempre di tutte le nostre aspettative: Cremoso al pistacchio, crumble e meringa alla francese, perfetto mix di consistenze, croccantezza e cremosità si sposavano alla perfezione.

Insomma l’amore per la cucina esaltato dalla creatività ed esperienza dello chef appare in tutte le pietanze assaggiate in questo nuovo menù che ha sicuramente l’obiettivo di stupire e appagare il commensale.

Dersett si conferma quindi, anche nella scelta di un nuovo volto della cucina, un posto in cui tornare sempre volentieri per essere coccolati e non rimanere mai delusi.

Cosa ho indossato per la serata? Un abito aderente a fiori su sfondo nero, elegante e casual allo stesso tempo, sandali neri scamosciati con tacco e dettagli oro e un blazer rosso acceso, capo must per l’autunno. Vi sembra il look giusto? Io mi sono trovata perfettamente a mio agio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.