La cena al contrario da Starbucks

In occasione dell’International Coffee Day 2020 Starbucks ha proposto per tutto il periodo dal 22 settembre al 2 ottobre una serie di eventi, iniziative e degustazione volte a celebrare una delle bevande più amate al mondo, ed in particolar modo in Italia, il caffè…ovviamente!

Protagonista indiscusso di questi eventi mirati a coccolare e stimolare ogni consumatore con attività e “tasting” unici.

In particolar modo voglio parlarvi dell’evento esclusivo, originalissimo e certamente unico nel suo genere che si è svolto la sera del 29 settembre presso il coffee store Starbucks di via Turati a Milano: la cena al contrario.

Lo ammetto, mi è capitato diverse volte, tra il serio e il faceto di pensare a come potrebbe essere una cena che parte dal dolce e si conclude con l’antipasto; un vero azzardo culinario, ma Starbucks vuole sorprendere e come se non bastasse aggiunge l’abbinamento di diversi profili aromatici di caffè ad ogni portata: l’esperimento è di certo innovativo e molto coraggioso

Comincio col dire che la location di via Turati è semplicemente favolosa: elegante, raffinata, rilassante e in piena armonia con il benessere dei consumatori che vogliono ritagliarsi dei momenti di pausa (o perché no lavoro) in totale relax. D’altronde la strategia di Starbucks a Milano e in tutto il mondo è chiarissima: ogni quartiere ha stili, storia, peculiarità e ritmi diversi, e ogni nuovo store si differenzia dagli altri per inserirsi nel miglior modo possibile nel contesto, non esistono infatti al mondo due Starbucks identici tra di loro.

Ma torniamo immediatamente alla cena al contrario: una degustazione che prevede l’utilizzo di almeno un ingrediente per portata presente nel classico menù Starbucks, come ad esempio il cookie al caramello salato presente nel tiramisù iniziale, oppure la polvere di caffè inserita nella salsa del vitello tonnato o nella quinoa presentata a tortino con tartare di salmone, pomodori secchi, olive, carote e mango. Ennesima particolarità della cena l’abbinamento con diversi caffè ad ogni portata. Ho potuto così constatare personalmente i diversi metodi di estrazione e le diverse note aromatiche dei caffè presentati.

French press, estrazione V60, estrazione a freddo (il miglior caffè freddo mai bevuto) e la classica estrazione da capsula sono metodi di estrazione che permettono al caffè di sprigionare le loro migliori qualità e il miglior aroma possibile.

Starbucks si dimostra una volta di più un’azienda che, con molto rispetto entrando in punta di piedi in Italia, paese dove il caffè espresso è una istituzione, prova attraverso la serietà e professionalità del proprio staff a creare una nuova cultura del caffè orientando il consumatore verso una comprensione a 360 gradi questa bevanda.

Dalle parole di Federica Parisi, Learning and Development Manager and Coffee Ambassador Starbucks, si comprendono perfettamente gli obiettivi e gli standard di Starbucks “Per noi non è solo la Giornata Internazionale del Caffè. È la celebrazione di un percorso di training verso i nostri Partner, centinaia di ragazzi che crescono con noi e diventano appassionati del mondo caffè del quale ne apprezzano l’unicità. Con i coffee tasting negli store vogliamo trasmettere ai clienti l’amore e la passione per il caffè di qualità. Quest’anno però non ci limiteremo solo a questo, ma proporremo altre attività per far entrare ancora di più il consumatore nell’universo Starbucks”.

Federica Parisi

Importante ricordare inoltre che Il 99% del caffè Starbucks è di provenienza etica verificata attraverso il programma Internazionale di Misure di Conservazione C.A.F.E., puntando al raggiungimento del 100%. Il rimanente 1% è costituito dalle piccole coltivazioni sulle quali Starbucks può avere l’impatto maggiore portando agli agricoltori risorse e sostegno. Ciò permette, inoltre, l’apertura di piccoli mercati del caffè per condividere gli eccezionali Caffè Reserve con i consumatori di tutto il mondo e, allo stesso tempo, coinvolgere le comunità agricole nel suo percorso verso il raggiungimento degli standard etici di approvvigionamento.

Starbucks

Via Turati 25, 20121 Milano (MI)

Telefono02 6291 2579

https://www.starbucks.it/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.