Intervista ad Ale Rose

Modella e tatuatrice, appassionata di manga e anime. Alessia è una ragazza che nonostante la popolarità e la bellezza resta con i piedi per terra, l’umiltà e la simpatia sono tra i suoi punti di forza. Scopriamo di più su Ale Rose e sul suo mondo in questa intervista/chiacchierata:

Link alla sua pagina Instagram

image5
Credits Claudia Candidi

Ciao e benvenuta su Storie di Food, raccontaci chi è Alessia Amoruso:

Ciao! Grazie a voi per avermi richiesto questa intervista, mi fa molto piacere 🙂 

Quanto tempo dedichi ai social network? Ritieni siano attualmente il mezzo di comunicazione più efficace, immediato e di impatto?

In realtà dedico ai social molto meno tempo di quanto la gente pensi che io faccia.

Generalmente sono sempre la persona meno aggiornata su gossip vari ed attualità del mondo social, tanto che spesso le persone, quando si parla di qualcuno di molto influente, mi guardano con espressione meravigliata nel momento in cui esclamo “ma chi?”

Indubbiamente si tratta di un mezzo di comunicazione super efficace e che può aprire differenti strade, ma reputo sempre che sia un’arma a doppio taglio e che, come qualsiasi cosa, sia necessario usare i social con consapevolezza.

image2

Che rapporto hai con i tuoi follower?

Li adoro! Nel corso di questi anni sono venuta in contatto con persone intelligenti e con visioni totalmente differenti dalle mie, tanto che con moltissime persone ho stretto un bel rapporto di amicizia che va oltre il “ti lascio un like e tanti saluti”. 

E anzi, moltissime persone che prima mi seguivano ed apprezzavano il “personaggio” solo da dietro uno schermo sono diventate mie amiche ed amici anche nella vita reale

Raccontami un aneddoto divertente legato alla tua pagina IG o nel tuo rapporto con i follower:

Spesso mi capita di ricevere complimenti parecchio molesti e spinti (ma si sa, il detto “tira più….che un carro di buoi” lo conoscono tutti ormai 🙂) da parte di persone che, nel momento in cui sono venute in contatto con me durante qualche evento o in situazioni similari, non hanno spiccicato parola nonostante io sia una chiacchierona e super disponibile con chiunque (n.d.r. confermo le sue parole avendola conosciuta di persona è una ragazza assolutamente alla mano e umilissima), tenendo lo sguardo basso ed intimorito senza nessuna motivazione concreta 

image3
Credits Shinrey Photography

Quali sono le passioni e gli hobby di Alessia nella vita di tutti i giorni?

In realtà ho hobby che si ricollegano prettamente al mio ambito lavorativo, dato che lavoro come tatuatrice e fotomodella alternativa.

Quindi perlopiù disegno, sperimento nel trucco e, nell’ultimo periodo, sto tornando a riprendere la mia passione per il canto.

Descrivi una tua giornata tipo:

Nulla di eclatante in realtà, in genere la passo quasi sempre imprecando contro i ritardi dei treni (viva la vita da pendolare), tra lo studio di tatuaggi dove lavoro a Milano e le trasferte tra le varie città per i set fotografici.

Invece la tua giornata ideale (dei sogni) come dovrebbe essere?

Mi basterebbe avere dei ritmi lavorativi da persona normale (magari evitandomi stress da spostamenti vari) e svegliarmi ogni giorno con una vista sul mare, per il resto non cambierei nulla di nulla 🙂

image4
Credits Uarda Rexha

Parliamo dei tuoi tatuaggi: a che età il primo? Quanti ne hai in tutto (se li hai contati)?

Feci il primo tatuaggio il giorno esatto dei miei 18 anni, una stellina sul polso dedicata al mito della mia pre-adolescenza: Avril Lavigne. 

Dopodiché non ho più smesso, anche se non ho idea di quanti io ne abbia attualmente addosso…

Essere una SuicideGirl ti ha cambiato la vita?

No, non direi. Non sono una persona diversa da qualche anno fa, forse ha cambiato solo l’idea che le persone si fanno su di me ma basta parlarmi due secondi per capire che sono e continuerò ad essere una caz*ona con tantissimi sogni ed ambizioni.

Mi ha dato però la possibilità di conoscere persone splendide, con cui ho stretto legami molto forti di amicizia, con cui confrontarmi ed avere tante passioni in comune!

Curi molto il tuo fisico, quanto tempo dedichi all’attività fisica? E come riesci a coniugare la buona cucina con la linea?

In realtà no, mi alleno ogni tanto a casa ma attualmente non ho tempo da dedicare alla palestra.

Adoro mangiare ed, avendo sangue pugliese nelle vene, adoro ancora di più la buona cucina..anche se ai fornelli sono una frana, l’unica cosa che so fare bene e di cui ne vado super fiera è la carbonara

Cosa ne pensi invece del mondo travel e del mondo food?

Adoro viaggiare e scoprire nuovi posti e nuove cucine, non a caso alcuno tra i miei piatti preferiti sono proprio esteri 🙂

image1

Storie di food si occupa principalmente di cibo e viaggi, mi piacerebbe conoscere i tuoi gusti:

Adoro la cucina cinese ed indiana, in particolare i loro modi di cucinare il pollo in tutte le salse (letteralmente)

Il cibo giapponese mi piace tantissimo e, di recente, mi sono avvicinata anche alla cucina messicana, super speziata ed invitante.

Il più bel viaggio della vita e quello dei sogni, che non hai ancora fatto:

Sono andata di recente ad Amsterdam e me ne sono innamorata, non vedo l’ora di tornarci!

Vorrei riuscire a visitare Tokyo (anche perché adoro la cultura giapponese, gli anime ed il loro cibo) ma sono terrorizzata dalle 12ore filate di aereo 🙂

Come ti vedi tra 10 anni?

In una casina tutta rosa in una località di mare, lavorando come tatuatrice in uno studio e venendo apprezzata e richiesta per i miei lavori pucciosini e colorati.

Progetti per il futuro? Hai qualche sogno nel cassetto non ancora realizzato?

Tantissimi, il mio cassetto è ricolmo di sogni e speranze e, per ora, qualcosa bolle già in pentola 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.