Shabu Milano

IMG_6748

Dopo oltre venti aperture, la prima a Mariano Comense ed un espansione sul territorio italiano che va da Torino ad Amalfi, Shabu fa il grande passo e sbarca a Milano!

La filosofia di Shabu si pone come obiettivo un esperienza multisensoriale mixando la grande tradizione culinaria giapponese con la forma estetica, la presentazione, la cura maniacale nei piatti ai sapori e prodotti italiani ricercando un equilibrio per dar vita a sapori unici. Un obiettivo fusion con grandi ambizioni.

IMG_6760IMG_6756

La location scelta per l’apertura milanese è quella dell’ex The Room, quindi siamo a pochi passi dalla viva zona di Porta Romana,  imponente l’architettura e il design scelto a tema industrial chic, soffitti altissimi, lampadari enormi, luci calde per creare un ambiente intimo, grandi travi di metallo a vista e una maestosa scala. A completare il tutto la cucina è posta proprio al centro della sala, il sushiman si esibisce nella preparazione come un attore su un palco.

IMG_6764IMG_6765IMG_6753

La proposta culinaria appunto è quella moderna di fusion jappo-italiano, i piatti in menù vanno dai più classici maki, roll, tartare e sushi a piatti originali creati e in continua evoluzione, un’altra caratteristica di Shabu è appunto la costante ricerca di rinnovamento e novità nei piatti. Il menù propone mensilmente nuove proposte. La scelta di Shabu Milano prevede formule studiate ad hoc:   Il lunch “a tutto sushi” ha un costo di 15 € e comprende 4 piatti a scelta per un massimo di 3 portate, coperto e acqua mentre per la cena il menù “a tutto sushi” ha un prezzo di 26€ per persona ed è valido se scelto da tutto il tavolo (ovviamente); prevede 3 ordini per persona, ognuno con 4 portate a scelta.

IMG_6766

Entrando nel dettaglio vero e proprio dei piatti impossibile non citare i ravioli (o Gyoza che dir si voglia), ben fatti, cotti alla perfezione, croccanti e saporiti quelli fritti, ottimo ripieno sia in quelli di pollo che in quelli di gamberi. Nota di merito anche per quelli vegetariani.  Da ordinare sempre quando si mangia allo Shabu! TOP!

IMG_6768

Per quanto riguarda i vari roll la scelta è davvero ampissima, tutti i maki sono appaganti sia per dimensioni che per le materie prime, spesso accostate in abbinamenti insoliti e gustosi. Tra quelli più particolari provati personalmente il  Cinque Terre  (branzino in tempura, Philadelphia, pomodoro secco, pesto, carpaccio di branziono esterno, patè d’olive e mandorle) originalissimo e molto saporito e lo Sweet (ricciola, avocado, Philadelphia, mango, tartare di gambero rosso, dadolata di pomodorini, salsa yuzumiso), dolce come da definizione ed elegante nei sapori. Come si può notare gli ingredienti per giocare con i diversi roll sono tantissimi e le combinazioni quasi infinite. Particolare menzione per la tartare Special Tonno (tartare di tonno, stracciatella di bufala, pomodorini, granella di pistacchio, tarallo) molto molto buona con ingredienti insoliti rispetto alle classiche tartare orientali ma che esprime al meglio il concetto di cucina fusion jappo-italiana.

IMG_6772IMG_6769

Shabu dunque affronta la giungla del mercato della ristorazione milanese con una proposta sicuramente intrigante posizionandosi in fascia medio alta, puntando tutto sulla location (moderna e trendy) e la proposta ampia e originale del suo menù.

Shabu

Via Giulio Romano 8

20135 Milano (MI)

Telefono02 5830 0083

http://www.shabufusion.it/

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.