Intervista a Francesca Montuschi

Link alla sua (bellissima) pagina Instagram

francesca-montuschi-5

Ciao e benvenuta su Storie di Food, raccontaci chi è Francesca  Montuschi:

Ciao! Beh dipende da quanto tempo abbiamo, ma non vorrei far addormentare i tuoi lettori ancor prima di iniziare! Riassumo tutto in tre parole: testarda, stacanovista e determinata. Classe 1987, mi sono diplomata in Lingue e laureata in Culture e Tecniche del Costume e della Moda e facendo due conti sono ormai 10 anni che lavoro nel settore moda, anche se questa passione è iniziata ben molto prima quando, ai tempi dell’asilo, litigavo con mia madre perché non mi piaceva affatto come mi vestiva. Oggi scrivo di moda, sempre alla ricerca di nuove tendenze, ma perennemente nostalgica dell’eleganza del passato.

Quanto tempo dedichi ai social networks? Ritieni siano attualmente il mezzo di comunicazione più efficace, immediato e di impatto?

Occupandomi del mio profilo e di quelli aziendali, il semplice dire che “vivo con il telefono in mano” lo trovo un po’ riduttivo.  Al giorno d’oggi si, sono sicuramente il mezzo di comunicazione più immediato e visivamente parlando anche quello con il più forte impatto, ma sul lato dell’efficacia, beh ho dei seri dubbi a riguardo. Purtroppo al momento, i social sono ovunque e alla portata di chiunque: non c’è più esclusività, eleganza, desiderio o attesa e soprattutto è un mare pieno di pesci pressoché tutti uguali.
Per quanto mi riguarda, questo fenomeno sta portando a una vera e propria perdita di valore del prodotto comunicato soprattutto per quanto riguarda il panorama moda/beauty.

francesca-montuschi-2

Quanto lavoro c’è dietro ogni post o storia Instagram?

Per il mio account personale dipende sempre dal mood e da cosa voglio trasmettere, sono una persona istintiva e spesso i miei post si riallacciano all’umore di quel momento. Nel frattempo però, cerco sempre di mantenere una linea estetica che si adatti al mio stile. Perciò non nego che a volte faccio delle prove per vedere come sta una foto vicina all’ultima che ho postato, piuttosto che nell’insieme (se va liscia 10 minuti, altrimenti parliamo di ore!)
Per gli account aziendali invece il discorso è diverso, perché devo seguire un piano di lavoro ben definito, soprattutto per quanto riguarda i post concernenti le notizie che pubblico sul magazine, quindi c’è meno lavoro estetico nell’insieme, ma molta più ricerca di contenuti e un’analisi del “tone of voice“ da utilizzare per rendere la notizia più accattivante possibile.

Quali sono le passioni e gli hobby di Francesca nella vita di tutti i giorni?

Beh le mie passioni sono la moda e la scrittura e ormai sono il mio lavoro. Un’altra mia passione davvero forte che forse va al di sopra di tutto e tutti invece include gli animali e attualmente la coltivo ogni giorno in compagnia di una gatta grassa e sempre incazzata e un cane rincoglionito e sempre felice.

Netflix e divano invece contano come hobby?
Ah, mi stavo dimenticando che amo davvero tanto fare le parole crociate, soprattutto quando inserisco parole a caso che poi alla fine incrociano perfettamente: MAGIA!

francesca-montuschi-3

Descrivi una tua giornata tipo:

Sveglia alle 8, cioè la sveglia si sveglia alle 8 e dopo svariati postponi, tipo dopo un’ora, mi sveglio anche io. Da brava ritardataria corro/volo in ufficio, svolgo il mio lavoro nel più totale silenzio (sono l’incubo dei miei colleghi soprattutto se devo scrivere dei pezzi) e a fine giornata poi dedico sempre l’ultima mezz’ora a pianificare il lavoro per il giorno successivo.

Uscita dall’ufficio mi aspetta la parte più bella della giornata: portare il cane al parco.
Torno a casa, ceno e mi godo un bel film o una serie tv sul pc.

Parlami nello specifico dei tuoi ruoli di Fashion Editor, PR Consultant , Stylist. In cosa consiste esattamente il tuo lavoro?

Eh niente, in pratica faccio tutto: lavo, stiro, cucino e spazzo a terra. Scherzi a parte, ho sempre incentrato la mia vita mettendo al primo posto il mio lavoro ed essendo una persona dinamica e stacanovista non potevo limitarmi a farne uno solo. Attualmente gestisco due piattaforme: una è WaitFashion in cui attraverso articoli o shooting, mi ritrovo a raccontare la moda tra nozioni di storia, le emozioni che essa trasmette e la sua evoluzione, senza tralasciare ovviamente le critiche.

Da un anno a questa parte, mi sono buttata a capofitto anche nel progetto SHOPenauer, un portale unico al mondo che racchiude al suo interno, la più completa ed evoluta guida web interattiva ai migliori brands, stores e showrooms del mondo, includendo anche un marketplace che raduna i prodotti più eccellenti dei migliori shop online. Anche in questo caso gestisco tutto, dai contenuti, al team al rapporto con i clienti.

Parallelamente come PR Consultant, mi occupo invece della comunicazione di vari brand, con un focus particolare su quelli emergenti e sugli upcoming designers. Una scelta personale fortemente voluta e pensata perché sposo l’idea di dar voce a quei (pochi) talenti che sanno uscire dal coro.

francesca-montuschi-1

Cosa ne pensi invece del mondo travel e del mondo food?

Penso che a differenza della moda il mondo food o travel trasmettano un’esperienza di gran lunga più soggettiva, ma soprattutto emotiva ed essendo io un’amante del buon cibo e una persona curiosa a conoscere nuovi posti e nuove culture, non nascondo che mi piacerebbe integrare qualche collaborazione di questo tipo.

Storie di food si occupa principalmente di cibo e viaggi, mi piacerebbe conoscere i tuoi gusti:

Piatto preferito?  

Penne all’arrabbiata.

Ristorante preferito?  

Non ne ho uno preferito onestamente, certo è che quando vado a cena fuori solitamente ordino secondi perciò se dovessi pensare alla carne e a un buon ristorante per mangiarla, mi viene da dire “Joe Cipolla” in zona Navigli.
Per il pesce invece, adoro tutti quei ristoranti che fanno la frittura mista con i gamberi sgusciati cosa difficilissima da trovare (sono un po’ una rompipalle).

Cucini?

Se si, qual è il tuo piatto forte? Certamente, sono un’ottima cuoca, tanto che il mio piatto forte è petto di pollo in padella e insalata!

Il tuo comfort food, il cibo di cui non puoi fare a meno?

La pizzaaaaa.

francesca-montuschi-4

Il viaggio dei sogni che non hai ancora fatto?

È una vita intera che sogno le Hawaii.

Come ti vedi tra 10 anni?  

Mmm sono un po’ superstiziosa e non vorrei portarmi sfiga da sola perciò questa la passo volentieri!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.