Le Corti di Villarasca (Villarasca – PV)

IMG_6953

Una sorpresa sorprendente, si lo so non si dice ma lo stupore mi permette questa “licenza poetica”. Già, perché questo ristorante, situato tra Milano e Pavia nel borgo di Villarasca presenta una proposta gastronomica di eccellente livello ed originalità in un bel contesto.

IMG_6955IMG_6957

La location vanta un bel giardino esterno, dove nella bella stagione è possibile godersi un aperitivo o perché no pranzare e cenare, e una bella sala con uno stile tra rustico e lo chic, il grill posizionato all’ingresso dove viene (magistralmente) cotta la carne e un area giochi attrezzata per i bambini completano il tutto.  La gentilezza del servizio e la grande mano di chef Simone rendono le Corti di Villarasca un ristorante di ottimo livello.

IMG_6956IMG_6961

Stagionalità, freschezza e territorio sono i must della selezione degli ingredienti, modernità, originalità ed eleganza sono invece la caratteristiche di ogni piatto.

Il grill permette una cottura alla brace di diversi tagli di carne, dalla fiorentina alle costate, filetti o tagliate di manzo, quello provato da me è la tagliata di Picanha con salsa bbq, qualità top della carne e cottura perfetta, questo taglio (tipico della cucina brasiliana) si presenta nel migliore dei modi con una morbidezza della carne clamorosa, un vero burro che si scioglie in bocca.

IMG_6977

Ma questo è solo l’ultimo dei piatti da me provati,  la mia cena inizia con una spuma di pappa al pomodoro, uovo 63°, gelato al parmigiano, tarallo pugliese sbriciolato e “splash” di basilico, piatto estremamente interessante, lo chef gioca con consistenze, temperature, sapori diversi per sorprendere ad ogni boccone. Il risultato complessivo è ottimo, la presentazione molto bella, la porzione decisamente adeguata. La spuma di pappa al pomodoro è geniale così come il gelato al parmigiano, l’uovo 63° stimola il gusto.

IMG_6966IMG_6969

Ancor più bello il primo : tortelli di pasta fresca con ripieno di coniglio, burro, timo e il suo fondo su crema di fiori di zucchine, polvere di olive e pinoli leggermente tostati…il piatto è bellissimo! La pasta dei tortelli leggermente grossa (difetto perdonabile visto il consistente ripieno, abbondante e di grande gusto), i pinoli elegantemente posti sopra ogni tortello sono oltre che gradevoli alla vista anche perfetti per ogni boccone, la crema di zucchine dona cremosità al tutto.

IMG_6972IMG_6973

Dopo la picanha, come dolce mi viene presentato un cannolo con ricotta di bufala, gocce di cioccolato e granella di pistacchio, un enorme cannolo buonissimo e molto goloso.

IMG_6982

Come detto inizialmente, la cucina dello chef Simone è davvero sorprendente per gusto e originalità, i prezzi assolutamente in linea con la qualità e la grande attenzione con cui vengono presentati (antipasti  12-15, primi 12-15, secondi 18-22, dolci 4-6), la cantina propone una buona selezione di etichette sia nazionali che di nicchia con particolarità enologiche da scoprire anche in degustazioni o aperitivi organizzati.

Le Corti di Villarasca è un ristorante che consiglio veramente a tutti, sia per una bella cena di coppia o sia per una serata gourmet diversa dal solito in cui scoprire ogni piatto e lasciarsi tentare dalle diverse e sempre nuove creazioni che escono dalla cucina.

Le corti di Villarasca

Via delle Modine, 4

27010 Villarasca (PV)

Telefono0382 926024

http://www.lecortidivillarasca.it/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.