Intervista a Marianna Zuliani

Processed with VSCO with a4 preset

Link alla sua pagina Instagram e al suo Blog

La tua pagina Instagram è costantemente aggiornata di post e foto di altissima qualità, quanto tempo dedichi ad essa? E quanto lavoro c’è dietro ogni foto che pubblichi?

Dietro ogni foto c’è una storia. Questo è quello che faccio, creo uno story telling di immagini. Dipende molto dal tipo di foto, solitamente lo scattare mi occupa diversi giorni della settimana.

Hai un seguito importante su Instagram (quasi 70k follower attualmente) , ti rende orgogliosa ? Cosa pensi di questo successo su Instagram? Ritieni sia il mezzo di comunicazione più importante e immediato al momento?

Certo, sono molto felice e fiera del mio seguito! Sì, penso che Instagram al giorno d’oggi sia uno dei mezzi più potenti di comunicazione, per lo meno per i ragazzi della nostra generazione.

Processed with VSCO with a4 preset

Cosa rappresenta per te invece https://accordingtomaryland.com (è un sito splendido, ben costruito e molto accattivante )

Ti ringrazio! Il mio blog rappresenta un po’ del mio passato e della mia passione oltre alla moda: il cibo. Infatti ho iniziato il mio percorso da influencer nel mondo della ristorazione e dell’hospitality per poi passare ad un focus più mirato su moda, beauty e lifestyle.

Come ti definiristi? modella, food blogger, fashion blogger, influencer? E come ti piacerebbe essere reputata agli occhi degli altri? Quale la vera definizione di Marianna Zuliani come artista digitale?

Non sono mai stata brava a definirmi, ormai quando me lo chiedono rispondo “influencer” per farmi capire relativamente subito, ma trovo questa parola riduttiva, alla fine in qualche modo sì, “influenziamo” il nostro pubblico, ma creiamo anche contenuti creativi e di qualità, siamo un po’ come imprenditori di noi stessi.

Tratti svariati argomenti, ti piace raccontare la tua vita, i tuoi sogni e le passioni. Parlaci di questa scelta di farti conoscere sui social e sul tuo sito

In realtà non è stata tanto una scelta quanto un’occasione: tutto è nato in modo molto casuale dalla voglia di condividere le cose che amo di più con il mondo in modo creativo e personale.

Processed with VSCO with a4 preset

Che rapporto hai con i tuoi follower?

Cerco sempre di essere presente per loro, cerco di rispondere ad ogni messaggio e ai commenti, mi piace avere un rapporto diretto con loro.

Curi molto il tuo fisico, quanto tempo dedichi all’attività fisica? Come riesci a coniugare la buona cucina con la forma fisica?

Quando sono a casa cerco di mangiare il più sano possibile. Nell’attività fisica purtroppo non sono sempre costante ma quando posso faccio passeggiate al parco o mi alleno con la mia personal trainer.

Processed with VSCO with a4 preset

Cosa ne pensi invece e del mondo food?

Adoro il mondo del food, soprattutto dal punto di vista della ristorazione. Ogni ristorante mi affascina, dalla trattoria al ristorante stellato. Mi incuriosisce molto il modo in cui i vari ristoranti comunichino la loro identità ai clienti con i propri piatti e il proprio servizio. Credo però che da parte del mondo della ristorazione ci sia ancora tanta strada da fare nel mondo del digital.

Storie di food si occupa principalmente di cibo, mi piacerebbe conoscere i tuoi gusti.

Piatto preferito?

Assolutamente la carbonara, mangiata a roma possibilmente.

Ristorante preferito?

Difficile dirlo, impossibile. Ho bisogno che restringi un po’ il campo hahaha.

Cucini? Il tuo piatto forte?

No, essendo spesso fuori per lavoro e cercando di mangiare sano in casa non mi esibisco in piatti troppo complicati. Quando ho ospiti a cena mi piace cucinare torte salate e la mia pappa al pomodoro, il mio piatto forte 😉

Il tuo comfort food, il cibo di cui non puoi fare a meno?

I miei comfort food preferiti sono quelli che mi ricordano quando ero bambina, quindi anche un semplice piatto di pasta al pomodoro. Ma non potrei mai fare a meno del gelato.

Processed with VSCO with a4 preset

Il tuo consiglio per chi vuole avere successo sui sociali network e nel mondo digitale?

In questo momento il mondo dei social sta cambiando velocemente e la competizione è aumentata a dismisura. Il mio consiglio per chi vuole costruire qualcosa in questo mondo è diversificare, facendo cose che piacciono e cercando di essere il più se stessi possibile.

Progetti per il futuro? Hai qualche sogno nel cassetto non ancora realizzato?

Parlando proprio di diversificazione, ho un progetto di cui parlerò presto per quanto riguarda la consulenza nel mondo del social media marketing. I sogni nascono giorno per giorno, ci sarà sempre un sogno nel cassetto non ancora realizzato, o almeno lo spero.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...